Chi verrà sorpreso ad usare il telefono mentre guida sarà sanzionato duramente, è quanto prevede la nuova normativa del codice della strada in vigore dal 1 maggio 2017: il ritiro della patente sarebbe immediato e non al reiterarsi del cattivo comportamento. Inoltre, è previsto un aumento della sanzione pecuniaria che potrebbe arrivare fino a oltre 600 euro di multa.
E’ stato approvato l’articolo più importante, ovvero: ” chiunque verrà sorpreso alla guida del veicolo anche se è fermo ai semafori o agli stop con il cellulare o altri apparecchi viene sanzionato con il ritiro della patente immediata e la multa parte da 180 fino a 680 euro”.

Attenzione quindi all’uso del telefonino, che negli ultimi tempi è stato tra le maggiori cause di incidenti stradali!