A un mese di distanza dalla cerimonia ufficiale di investitura, che ha segnato il passaggio di testimone dalle cittadine portoghesi di Torres Vedras e Alenquer, il Sannio è pronto a seguire il percorso tracciato
nel 2016 dalle terre del Prosecco Superiore DOCG Conegliano-Valdobbiadene e a raccogliere la sfida: promuovere la cultura del vino e realizzare una filiera vitivinicola innovativa. “Sannio Falanghina”, il prestigioso riconoscimento assegnato al territorio beneventano da Recevin, la rete delle 800 Città del Vino
presenti in 11 Paesi europei, sbarca a Milano crocevia internazionale economico, culturale ed enogastronomico. L’appuntamento è a partire dalle 15,30 di domani, all’interno di “Spazio Campania”, vetrina permanente delle eccellenze campane, inaugurato da Regione Campania e Unioncamere Campania lo scorso 8 febbraio in Piazza Fontana a Milano. 

Interverranno tra gli altri: Erasmo Mortaruolo, Consigliere regionale nonchè delegato del Presidente De Luca per “Sannio Falanghina”; Franco Alfieri, Consigliere delegato del Presidente De Luca per l’Agricoltura; Chiara Marciani, Assessore alla Formazione della Regione Campania; Tommaso De Simone, vicepresidente nazionale Unioncamere; i sindaci di “Sannio Falanghina” nonchè media specializzati e altri primari attori del settore, per un confronto sull’opportunità straordinaria data da questo riconoscimento per rafforzare la nostra reputazione a livello internazionale, promuovere le eccellenze, attrarre turisti e favorire uno sviluppo economico sostenibile anche per i giovani che vogliono restare in Regione Campania. 

Nel corso dell’incontro è prevista la presentazione del manifesto ufficiale di “Sannio Falanghina” firmato dall’artista Mimmo Paladino. Durante la serata sarà inoltre possibile visitare “Spazio Campania” 
e conoscere il dettaglio delle iniziative in programma. 

A proposito dell'autore

Crema e Amarena

Amo viaggiare sono appassionata di arte, musica, scrittura, libri e ovviamente di fornelli! Mi chiamo Barbara vivo in Oltrepo Pavese, terra dalla forte vocazione enogastronomica e dalla forma a grappolo d'uva, dove la buona cucina e il piacere del vino allietano i palati. Da bimba la mia stanza dei giochi era la cucina di nonna Franca, che mi ha trasmesso la passione per pentole e ricette. E’ da lì che tutto ebbe inizio. Così da sempre cucino per hobby e con passione e comunico per professione, sono giornalista freelance e amo scrivere e raccontare le ricette che realizzo. Dalla passione per i fornelli è nato Crema&Amarena, la mia cucina ‘’social’’ dove creo e condivido le emozioni di un buon piatto con il pubblico del web. Crema&Amarena lo trovi su Facebook e Instagram e sul canale Youtube dedicato. Se vorrai inviarmi la tua ricetta, la prima domenica di ogni mese ne pubblicherò una scelta tra quelle ricevute, realizzerò un video che vedrai pubblicato sul sito di Napoliflash24 con il nome della lettrice. L’indirizzo a cui mandarla è il seguente: crema.amarena75@gmail.com. Sei pronta? Let’s cook together!

Post correlati