Mind the Gap” (attenzione allo spazio tra il treno e la piattaforma), uno degli annunci più famosi di  Londra. A queste parole è legata una storia che proprio nel periodo di San Valentino ci fa pensare all’amore, quello che dura. Un’anziana signora si reca ogni giorno dentro la metropolitana, nella stazione di Embankment e rimane seduta sulla piattaforma solo per ascoltare l’annuncio registrato dal marito nel lontano 1950.  Margaret McCollum, da quando è morto suo marito Oswald Laurence, nel 2007, tutti i giorni si siede su una panchina e aspetta di sentire quella registrazione.

I due si sono sposati nel 2003, ma dopo diversi anni di malattia per gravi problemi cardiovascolari, Oswald è morto. Così da quel momento Margaret ha cominciato questo dolce rituale per sentire ancora la voce del marito scomparso. Ma improvvisamente, dopo più di  50 anni,  quella voce è stata sostituita da una registrazione elettronica.

Così  Margaret ha chiesto all’azienda dei trasporti della metropolitana londinese di poter avere quel nastro per continuare ad ascoltare la voce di suo marito a casa sua. Commossi dalla storia, i dirigenti dell’azienda hanno fatto qualcosa di più: hanno deciso di ripristinare l’annuncio nell’unica fermata in prossimità della casa dove vive la donna, precisamente alla fermata di Embankment sulla Northern Line, dove oggi tutti i passeggeri possono ascoltare di nuovo la voce di Oswald Laurence.