Sembra orami vicina la svolta per lo stadio San Paolo, a breve infatti dovrebbe essere firmata una convenzione tra Calcio Napoli e Comune. ‘Il problema piu’ importante – ha dichiarato l’assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello in un’intervista radiofonica – e’ stato risolto con il pagamento da parte del Napoli di vecchie pendenze, che si aggiravano intorno ai 4 milioni e200 mila euro. Ora la firma diventa davvero una formalita’.

La convenzione per il San Paolo avrà una durata di 5+5 anni. La manutenzione dei maxischermi dovrebbe toccare al Napoli. ”Ci sono – ha poi spiegato l’assessore – elementi di modernità in questa convenzione relativamente a tutta una serie di attività che sono state definite e che potranno essere molto importanti per i prossimi anni”.