“Illumina la notte”, il programma artistico per le festività natalizie realizzato dal Comune di San Martino Valle Caudina con la direzione artistica di Alessandro Capuano. Per l’undicesimo anno il comune irpino propone un articolato programma che si snoda fino al 6 gennaio.

Sarà l’arte contemporanea la protagonista: in piazza Europa l’istallazioneGuerrieri 2018″ di Sergio Fermariello“La mia istallazione –  dice Fermariello –  è un cono d’acciaio, altezza 4 metri e 30, con un treno, di guerrieri tagliati laser, rutilanti e in piena coazione di volersi ripetere. Come un ‘astronave quando parcheggia in piena Ztl, mentre cala il Reale…”.

Le istallazioni luminose “Luninaria” di Giancarlo Neri Le mie opere – dichiara l’artista – hanno entrambe il titolo di “Luninaria” e gli elementi sono “lune”, che ricorrono spesso nel mio lavoro. La prima rappresenta 16 lune piene situate sui tetti del corso in modo che mentre si passeggia per il corso. La seconda opera sono sfere poggiate sul suolo e la particolarità di questa istallazione è che per la prima volta le sfere saranno sospese in altro a 5 metri di altezza e le sfere complessive saranno 3000″.

Il Presepe nel Presepe, delle “Cantine del gusto” e dei Mercatini di Natale animati da artisti di strada. Un grande presepe a misura d’uomo al cui interno saranno realizzate alcune scene di vita quotidiana e contadina. Le cantine del gusto sono delle vere e proprie cantine in cui alcuni espositori presenteranno piatti tipici della zona.

Lunedì 24 appuntamento da non perdere dalle ore 23.00 nelle piazze delle contrade di San Martino Valle Caudina con il Palio dei Catuozzi; dalle ore 21.00 intrattenimento musicale con gli zampognari.

Martedì 25 alle ore 18.00 nella Collegiata di San Giovanni Battista Concerto di Natale a cura dell’Associazione Santa Maria di Loreto.

Mercoledì 26 si replica Cantine del gusto“, alle 18.30 evento per i bambini in piazza XX Settembre con il “Teatro dei burattini”; alle ore 20.30 appuntamento musicale imperdibile in piazza XX settembre con il concerto di Marcello Colasurdo Biagio De Prisco.

Giovedì 27 nel convento di Santa Caterina alle ore 18.30 ci sarà il concerto della Corale Francescana “Santa Caterina”.

Lunedì 31 dalle ore 23.30 tutti in piazza Europa per il Concerto Fine anno –Vega 80.

Martedì 1 gennaio apertura d’anno al castello Pignatelli della Leonessa con il Concerto di Capodanno.

Domenica 6 Chiusura dell’evento con la grande calza della Befana.