Questo pomeriggio alle 18.30 il leader della Lega, Matteo Salvini, sarà al teatro Augusteo di Napoli, per una tappa della campagna elettorale. Per motivi di ordine pubblico e sicurezza, la Questura di Napoli ha disposto la chiusura della Funicolare Centrale a partire dalle 15.50 e fino a nuova comunicazione. Intanto il prossimo 23 febbraio, la Campania voterà per le elezioni suppletive al Senato, per sostituire il professore Franco Ortolani.

Per il centrodestra è candidato Salvatore Guangi, proposto da Forza Italia ma appoggiato anche dalla Lega e da Fratelli d’Italia; gli altri candidati sono Sandro Ruotolo sostenuto da Partito Democratico e demA, Luigi Napolitano appoggiato dal Movimento Cinque Stelle e Giuseppe Aragno sostenuto da Potere al Popolo.

Martedì 18 sarò in Campania, a Napoli, una splendida città, anche lei ostaggio dei due ‘de’, ovvero De Magistris e De Luca – ha scritto Salvini sui social –. Prepariamo l’alternativa per mandare a casa sindaci e governatori incapaci. Guardate il piano rifiuti che non c’è, oppure la situazione degli ospedali dove, ahimè, nonostante il lavoro disumano di medici, infermieri e volontari, è una situazione pazzesca“.

In primavera, poi, i cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere il nuovo presidente della Regione Campania.