Tutto a pronto a Castel Volturno per la visita del ministro dell’Interno Matteo Salvini che, tra le tappe che ha organizzato per “tutto agosto”, ha previsto anche la cittadina casertana. “Il 7 agosto sarò nel Lazio, l’8 in Abruzzo, il 9 in Molise, il 10 in Puglia, l’11 in Calabria, il 12 in Sicilia il 14 a Genova per ricordare la tragedia del Ponte Morandi, a Ferragosto a Castel Volturno” ha detto Salvini. E così nei prossimi giorni il Ministro dell’Interno presiederà il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. Nel comune della provincia di Caserta, infatti, si terrà un comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza presieduto dal numero uno del Viminale. ”Per quel che mi riguarda si lavora anche a Ferragosto, infatti il 15 agosto sarò a Castel Volturno, nel cuore della campania che merita di più – ha spiegato il ministro“. Alle 13 con il Ministro sarà a Castel Volturno per l’ordine pubblico e la sicurezza presieduto dal ministro. Alle 14 Salvini terrà un comizio sulle spiagge di Baia Domizia, mentre alle 21 chiuderà la tappa campana del suo tour a Cellole.
Diverse le razioni alla notizia, così non si è fatta attendere la reazione politica all’annunciata visita di Salvini. “Verrà a Castel Volturno e in Campania a Ferragosto? Avremo un turista in più nella nostra Regione – ha spiegato il presidente della Regione Vincenzo De Luca-. Saremo contenti se iniziasse a governare e la smettesse di parlare. Io affrontavo il tema della sicurezza già 20 anni fa da sindaco, quando il turista Salvini aveva i pantaloni corti”
Soddisfazione, invece, nel centro destra campano. “Questa notizia ci riempie di aspettative e di soddisfazione” ha commentato il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Gimmi Cangiano. “Non è un mistero, infatti, che giochiamo su Castelvolturno una sfida importantissima per riportare uno stato di legalità e vivibilità in una delle località balneari più belle e con più potenziale dell’intera Regione Campania”.