La squadra femminile di rugby dell’Università di Oxford ha tolto la divisa e si è messa in posa per un sexy calendario senza veli, il cui ricavato verrà devoluto al la ricerca scientifica e la campagna sulla salute mentale “Mind Your Head”, patrocinata dal celebre ateneo. “Spero che il calendario serva a mettere in luce lo spirito del rugby femminile – ha detto invece il presidente del club, Elizabeth Dubois – e spero anche che serva a cancellare qualche stereotipo su chi pratica il nostro sport. Abbiamo ragazze di ogni taglia e forma. E eclettiche dal punto di vista intellettuale: abbiamo giocatrici provenienti da tutte le facoltà”. Le ragazze sembrano in splendida forma e pronte ad affrontare Cambdrige nel celebre Varsity Match. Quel giorno però saranno vestite.

[adrotate group=”4″]