Dalla visita ai Musei (con l’ingresso gratuito per la prima domenica del mese) alle degustazioni biologiche: un ricco programma di attività collaterali

In occasione del quattrocentesimo anniversario della morte di William Shakespeare, Il Demiurgo porta in scena nell’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere, domenica 2  Ottobre ore 20.30,  “Romeo e Giulietta” di William Shakespeare, una delle opere più note e significative del più importante drammaturgo della cultura occidentale.

La regia è stata affidata a Francescoantonio Nappi che ne ha curato anche l’adattamento insieme ad Emilia Esposito. Le musiche sono state scelte da Emilia Esposito ed eseguite dalla soprano Ester Esposito , dal violoncellista Luigi Visco e dal flautista Antonio Ferraro . La scenografia è a cura di Filomena Mazzocca e di Emilia Esposito mentre la coreografia d’arme è realizzata grazie alla collaborazione con la compagnia “La Rosa e La Spada” e curata da Marco De Filippo, maestro d’arme tra i più noti e stimati in Italia. I costumi, realizzati con assoluto rigore storico, sono curati da Artinà, di Monica Fiorito.

Il cast è di prim’ordine: Romeo e Giulietta sono interpretati, rispettivamente, da Roberto Matteo Giordano, attore campano formatosi alla “London Drama School”, attivo sia in italia che nel Regno Unito, dove ha lavorato con le compagnie Chaplins, Working Space Theatre e Tickled Pink, e Giuliana Ciucci, giovanissima attrice napoletana formatasi al Teatro Elicantropo. Nel ruolo di Mercuzio, invece, recita Franco Nappi, che affianca all’onere della regia l’interpretazione di uno dei personaggi più complessi e affascinanti della storia del teatro. Benvolio sarà interpretato dal napoletano Massimo Polito, mentre il romano Giulio Clerici interpreterà Tebaldo. Nel cast vi sarà la presenza di uno zoccolo duro di “veterani” che fin dalla prima ora partecipano agli spettacoli de Il Demiurgo: Daniele Acerra, Ferdinando Nappi, Salvatore Grasso, Marina Andeloro. Da segnalare la presenza dei napoletani Roberto Ingenito (frate Lorenzo)e Nello Provenzano (Capuleti), due attori esperti e talentuosi già noti agli appassionati di teatro campani. Completano il cast il romano Cristian Pagliucchi (il Principe) e l’italo francese Milca Lemasle.

Dalla visita ai Musei dell’antica Capua alle degustazioni biologiche: un ricco programma di attività accompagna “Romeo e Giulietta” 

L’approdo di “Romeo e Giulietta” all’Arena Spartacus sarà anche l’occasione per visitare e scoprire l’intero patrimonio storico-artistico del circuito archeologico dell’antica Capua, quella che Cicerone aveva ribattezzato come “l’altera Roma”. Innanzitutto la visita all’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere, il secondo anfiteatro italiano in ordine di grandezza dopo il Colosseo, innalzato tra la fine del I e gli inizi del II secolo d.C. in sostituzione dell’arena meno capiente risalente alla età graccana. Ad esso è legata la storia leggendaria di Spartacus, lo schiavo tracio che proprio nell’Anfiteatro dell’antica Capua (l’attuale Santa Maria Capua Vetere) diede inizio a quella che è considerata la prima rivoluzione della storia, raccontata magistralmente al cinema nel celebre film di Stanley Kubrick (Spartacus, Usa 1960) e divenuta negli ultimi anni oggetto di una seguitissima serie televisiva americana.

All’Anfiteatro Campano c’è anche il primo progetto italiano di valorizzazione di un sito archeologico attraverso dei servizi di ristorazione biologica e biodinamica. Inaugurata nel Giugno 2013 l’Arena Spartacus è gestita dal gruppo Amico Bio, che dopo la sua prima celebre esperienza di ristorante vegetariano a Napoli in Piazza Bellini, ha aperto con la stessa formula anche due ristoranti di grande successo a Londra. A Santa Maria Capua Vetere “Amico Bio – Arena Spartacus” unisce la formula di successo delle coltivazioni biologiche a tavola con le carni pregiate di maialino nero casertano, i vini di produzione biodinamica e una pizzeria con tutti prodotti dop. In occasione dello spettacolo “Romeo e Giulietta” il 17 e 18 Settembre a pranzo e a cena ci saranno numerosi menù fissi di varie tipologie con prezzi dai 10 ai 20 euro.

IL DEMIURGO presenta “ROMEO & GIULIETTA”

nell’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere, domenica 2  Ottobre ore 20.30

INFO E PRENOTAZIONI: Tel. 392-3501780 – 331-3169215