rispetto a quanto ho sempre detto sul Calcio: gli allenamenti delle squadre non riprenderanno prima del 18 maggio e della ripresa del Campionato per ora non se ne parla proprio. Ora scusate ma torno ad occuparmi di tutti gli altri sport e dei centri sportivi (palestre, centri danza, piscine, ecc) che devono riaprire al più presto!”.

Ma intanto il Napoli prevede di effettuare, al fine di una ripresa sicura per gli sportivi, 140 tamponi alla settimana per questo De Laurentiis chiede che vengano forniti gratuitamente. Ogni tampone, infatti, ha un costo di 51 euro, che significa farebbe 7.140 ogni sette giorni. Intanto il club azzurro è impegnato ad uno screening accurato dei propri calciatori prima e durante per garantirne lo stato di salute.

Per mercoledì infine, sono attese le decisioni del presidente del consiglio Giuseppe Conte che potrebbe seguire l’esempio della Francia e bloccare definitivamente la Ligue 1 e annunciare la chiusura del campionato. I club di Serie A sperano che il governo segua l’esempio di Inghilterra e Germania, dove Premier League e Bundesliga hanno votato per una ripartenza.