Si ricomincia con la Giococena, rassegna letteraria ideata e curata da Vincenza Alfano, presso il Clubino, Associazione Culturale di Piera Salerno, in via Luca Giordano 73, Napoli, giovedì 17 novembre, ore 21, con l’antologia di ben 120 autori”Napoli nelle canzoni in cento parole”.

Si riparte dunque con un libro collettivo per inaugurare la rassegna letteraria del Clubino che coniuga divertimento e impegno culturale attraverso una formula che, rodata negli anni, mantiene intatta la sua freschezza e originalità. Dall’aperitivo alla cena, il libro è servito: la presentazione di un libro e del suo autore diventano opportunità di trascorrere qualche ora serale in allegria conoscendo i segreti della scrittura, aneddoti biografici, curiosità  legate alla composizione dell’opera presentata. In più con il gioco letterario è possibile portare a casa un libro o un gadget. Si conclude cenando .

La prima Giococena dell’anno sociale , del 17 novembre (giovedì) alle ore 21, è dedicata all’antologia collettiva  ” Napoli nelle canzoni in cento parole” che riunisce 120 racconti di altrettanti scrittori. Ogni racconto è ispirato a una canzone di Napoli, la canzone è citata nei titoli e all’interno dei testi attraverso un breve corsivo. Solo cento le parole per esprimere l’emozione che ci lega proprio a quella canzone. Insieme scrittori, giornalisti, musicisti, artisti. Obiettivo comune: cantare Napoli.

La GiocoCena sarà condotta da Vincenza Alfano con Anna Copertino, Gino Giaculli, Gianluca Masone. e i 120 autori. Gli interventi musicali saranno a cura di Lino Blandizzi, Mino Remoli, Filippo Sica.

Finale a sorpresa.