Riparte a l’Asilo Filangieri Festibál – Napoli balla al centro, a sud, rassegna di scintille, musiche e balli comunitari Sud a Napoli.

Da gennaio 2015 Festibál napoli balla al centro, a sud propone viaggi nell’anima della matrice culturale Sud, da vivere in partecipazione suonando, ballando e praticando maniere e arte viva delle comunità ospiti. Da giovedì 14 a domenica 17 febbraio 2019, in collaborazione con la Comunità Ellenica di Napoli e Campania, riceviamo la comunità della Grecia più vicina a noi: l’Epiro.                                                                                  SABATO 16 FEBBRAIO, dal pomeriggio a mezzanotte, corsi, cucina, musica e balli, tutte le arti e forme vive di questa cultura a noi vicinissima, e incontri sulle origini greche di Napoli e sulla persistenza del greco nella lingua napoletana.  Ma sarà un’intera settimana di immersione nell’abbraccio COSMICO della cultura epirota, vissuta insieme a 20 amici dall’Epiro e alla Comunità Ellenica di Napoli e Campania: cominciando Giovedì14, tre giorni di CORSI di BALLO, CANTO e STRUMENTI; la sera di VENERDÌ incontro sulla tradizione dei CANTI epiroti (mirolói, le lamentazioni funebri diffuse in tutto il Basso Mediterraneo) e dei BURATTINI; la DOMENICA pomeriggio, cinema al CINEFESTIBÁL.

Sarà facile vivere come nostro, giacché ci somiglia, il passo corale, lento, grave e fluido delle danze di comunità dell’Epiro, ma potremo anche capire che è l’appoggio al cerchio aperto ciò che sorregge i virtuosismi agilissimi di chi si alterna a capofila. Epiro è anima collettiva.

All’Asilo (vico Giuseppe Maffei 4 (via San Gregorio Armeno)- Napoli) i concerti, gli spettacoli, le proiezioni, gli incontri sono ad ingresso libero. È gradito un contributo a piacere che serve ad abbattere le spese minime e a dotare gli spazi dei mezzi di produzione necessari ai lavoratori dello spettacolo e dell’immateriale per produrre arte e cultura.