DOPPIA SEDE TANTE INIZIATIVE PER GLI AMANTI DEL CAVALLINO RAMPANTE
NAPOLI. Dell’ultima iniziativa c’è ancora traccia sui media on line di
tutto il mondo. Era il 2006, e la Scuderia Ferrari Club Napoli ex
Ferrari Club Napoli organizzò un evento da Guinness dei primati
riproducendo con la cioccolata una monoposto a grandezza naturale: era
la Ferrari che avrebbe partecipato da li a qualche settimana al
Campionato Mondiale di F.1. Dopo quell’evento il sodalizio partenopeo
che fin a quel momento era il punto di riferimento di tutti i tifosi del
Cavallino e non solo ( frequenti erano le sortite nel club napoletano da
parte di Michael Schumacher ed Eddie Irvine) chiuse i battenti. “Era la
fine di un ciclo- racconta Luigi Liberti, fondatore del Ferrari Club
Napoli dal 1995- iniziato dalla passione per la Ferrari che covavo da
ragazzino. Una passione travolgente per la Ferrari, che riusciva a
contagiare un pò tutti: dall’ occasionale all’esperto, dal tifoso
comune al tifoso vip. Ricordo che avevamo una tessera che regalavamo ai
personaggi pubblici tifosi della Ferrari, un club nel club la cui
tessera n.1 era del Sindaco d’allora… che non aveva neanche la patente!
Eravamo un vulcano di idee, e non perdevamo occasione per organizzare
iniziative ed eventi all’insegna della nostra passione per il Cavallino
rampante. Con il passare degli anni, con i nuovi impegni di lavoro e con
le esigenze della famiglia, il tempo da dedicarci diminuì. Lasciai la
carica di Presidente, ma dopo un solo anno mollarono anche gli altri
soci”.
LE SEDI E GLI EVENTI – Ad inizio agosto, su invito della Ferrari, Luigi
Liberti assieme ad altri soci (foto in allegato dinanzi la casa di Enzo
Ferrari all’interno del Circuito di Fiorano) si è recato a Maranello
per acquistare delle quote della società consortile Scuderia Ferrari
Club e di fatto ricreare il Ferrari Club Napoli che adesso ha il nome di
Scuderia Ferrari Club Napoli. Il sodalizio partenopeo conserva  la
storica sede in Via Piedigrotta 67, ma aggiunge una sede ludica presso
il Likeat Bar di Via Lufrano 61. Tra le attività in programma per
questo primo anno, ci sono una serie di eventi per l’apertura della
campagna tesseramenti, e visite esclusive riservate ai primi iscritti
come quelle ai box in occasione del Gran Premio d’Italia che si
svolgerà nel week end del 1-2-3 settembre a Monza; la visita guidata
alla Factory Ferrari a Maranello prevista per l’11 novembre; una
giornata di Test ancora da definire; la presentazione della Formula 1
del 2018. E’ allo studio una trasmissione televisiva settimanale
dedicata ai tifosi e agli appassionati del Cavallino Rampante,
all’interno della quale troveranno spazio tutti i soci che vorranno
condividere la propria passione commentando i gran premi, mostrando le
proprie collezioni, etc.
“La nuova organizzazione di Maranello perfezionata brillantemente in
questo decennio da Mauro Apicella -racconta Luigi Liberti – mi ha
convinto a ricreare il sodalizio. In passato dovevamo provvedere quasi a
tutto noi, sperimentando iniziative e allo stesso tempo facendo
attenzione nella gestione di un marchio così importante come quello
della Ferrari. Adesso, invece, c’è la Scuderia Ferrari Club che ci da
supporto ed indicazioni a cominciare dall’esclusivo welcome kit che
Maranello direttamente fornisce ai nostri associati, ai tantissimi
sconti e benefici sia sugli acquisti dei prodotti Ferrari che sui
biglietti dei Gran Premi”.
ISCRIZIONE – Aderendo alla Scuderia Ferrari Club Napoli, la quota
sociale è di 30€, si entra a far parte di una grande Famiglia che,
sotto l’emblema prestigioso del Cavallino Rampante, permette a tutti i
soci di usufruire di innumerevoli servizi ed opportunità a cominciare
dall’incontro con i Piloti ed il Team di Formula 1, visite esclusive
alla Factory a Maranello, tribune riservate ai Gran Premi, importanti
sconti sull’acquisto di prodotti Ferrari e l’ingresso nei Musei.
All’atto dell’iscrizione, si riceverà l’esclusivo Kit di benvenuto
appositamente studiato dalla Scuderia Ferrari che tra le altre cose
comprende: la tessera personalizzata con foto e dati dei piloti della
stagione in corso, il cappellino “Scuderia Ferrari Club” limited
edition, una spilla, delle calamite, adesivi, cartoline ufficiali dei
Piloti, cartoline da collezione di alcuni modelli da strada, il libro
dei 70 anni della Ferrari, la lettera di benvenuto del Presidente della
Scuderia Ferrari Club. Con l’iscrizione al Club, i soci avranno poi
diritto ad accedere ad una apposita piattaforma web che li trasporterà
nel mondo Ferrari: dopo ogni gran premio riceveranno un messaggio del
Presidente della Ferrari Auto, quotidianamente riceveranno i comunicati
stampa della Gestione Sportiva in modo da essere sempre informati sulle
vicende del Cavallino Rampante, oltre a tante altre sorprese.
PER ISCRIVERSI È POSSIBILE CONTATTARE IL CLUB PER E-MAIL
NAPOLI@SCUDERIAFERRARI.CLUB O TELEFONANDO AL 3384545313
Il Programma dei prossimi mesi:
SETTEMBRE
– visita al circuito di Monza in occasione del Gp d’Italia per i primi
20 soci iscritti
– Lancio campagna tesseramenti con Eventi di inaugurazione Scuderia
Ferrari Club Napoli
OTTOBRE
– Riunione dei soci e definizione programma attività e nomine relativi
responsabili
– Lancio trasmissione Tv “Scuderia Ferrari Club Napoli”
NOVEMBRE
– Visita alla Factory Ferrari a Maranello per i primi 30 iscritti che ne
fanno richiesta
DICEMBRE
– Evento di Natale con sorteggio premi Ferrari
Servizi offerti ai soci della Scuderia Ferrari Club Napoli
Sconto del 20% sugli acquisti effettuati su www.ferraristore.com
Sconto del 20% presso tutti i Ferrari Store, in particolare quelli di
Maranello, Milano, Modena, Fiumicino, Roma, Bologna, Marcianise (CE) c/o
Centro Commerciale Campania)
Sconto per l’accesso al Museo Enzo Ferrari di Modena
Sconto per l’accesso al Museo Ferrari di Maranello
Riduzione del costo di acquisto dei ticket per:
    * Gran Premio d’Italia di Formula 1 e Moto GP
    * Finali Mondiali Ferrari
    * Monster Energy Monza Rally Show
    * Parco tematico Ferrari World di Abu Dhabi
    * Parco PortAventura
    * Museo dell’Automobile di Torino
    * Mostra “AYRTON SENNA. L’ULTIMA NOTTE”
    * Mostra fotografica “WOW, GILLES”
    * Historic Minardi Day (Programma 2017 )