La Reggia di Caserta, la più grande residenza reale del mondo, appartenuta alla casa reale dei Borbone di Napoli è in festa! Al Tavolo di concertazione per il Turismo della Città di Caserta, istituito dal sovrintendente del Polo museale Vona, dal sovrintendente di Caserta Buonomo e dal direttore della Reggia Cucciniello, per confrontarsi sulla concretizzazione del progetto per illuminare la Reggia. Il primo passo è stato compiuto dal soprintendente Buonomo, che ha approvato la consegna dell’atto di assenso per poter far risplendere la facciata della Reggia e i Giardini antistanti. Il piano di lavoro, per una spesa valutata di 240 mila euro, sarà finanziato con risorse del Forum Universale delle Culture,  e con  l’aiuto speciale di alcune imprese, si potra` effettuare anche la riapertura dei Giardini della Flora, delle Cavallerizze, dell’Aperia e altri spazi ancora chiusi della Reggia. Il fine del progetto sarà anche quello di valorizzare la residenza proclamata Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, cosi` come dichiarato dal sindaco Pio Del Gaudio al termine dell’incontro svolto con i sovrintendenti.

Per il pomeriggio del 18 novembre si svolgeranno due riunioni tecniche per le valutazioni e per dare il tanto aspettato via ai lavori!