“Reggae Caravan Tour”

Il carrozzone reggae tra musica live e arte circense apre il sabato sera del Dum Dum Republic 

Acrobati, trampolieri, sputafuoco, burlesque, clown, belly dance, ukulele e reggae

Sabato 4 giugno ore 21 – via Laura Mare, Paestum (Salerno) 

“The Reggae Circus is comin’
yuh bettah bettah bettah get ready!
The Reggae Circus is comin’
yuh nevah nevah gonna forget it”
THE GREATEST REGGAE SHOW ON EARTH!!!
 

Trampolieri, acrobati, sputafuoco, musica reggae e Dub&Roll: Il carrozzone del“The Reggae Circus di Adriano Bono” fa tappa al Dum Dum Republic per aprire i concerti del sabato sera di  “Caravan Of Love”, il 4 giugno alle ore 21. Si torna a ballare così a piedi scalzi in riva al mare illuminati dallo spettacolo della luna che si riflette sulle onde con un live imprevedibile, caratterizzato dalla componente ludica dello spettacolo circense con una troupe da urlo.

“Sarà una serata delirante, fatta di musica reggae suonata dal vivo con la formidabile Torpedo Sound Machine – assicura Adriano Bono – E poi performance circensi a cura di artisti come il Viaggiatore Magico, Alessio Cinque Palle, Mimì Bohèmien, Fiammetta, trampoli, giocoleria e burlesque. Ci sarà da divertirsi tantissimo. Sarà uno spettacolo incredibile con botto finale” 

L’idea è fondere la musica reggae (in tutte le sue declinazioni, dal calypso passando per il rocksteady fino al dub più spinto) con la magia e la spettacolarità dell’arte circense. The Reggae Circus è un fantomatico carrozzone di folli circensi, tra sputafuoco, trapezisti, clown e musicisti per lo show itinerante ideato e diretto da Adriano Bono, voce storica del reggae italiano, ex-cantante di Radici Nel Cemento, dal 2009 impegnato in numerosi altri progetti da solista e in battaglie sociali e campagne umanitarie, collaborando con Greenpeace, Emergency, Earth Day Italia, Libera, Change. org, Critical Mass ed altre ancora.

Bono è autore, cantante, polistrumentista, produttore dalle mille anime musicali, direttore, ring master e domatore di leoni nel Reggae Circus. Lo scorso aprile è uscito il suo nuovo album “Reggae Caravan”, registrato con la Torpedo Sound Machine e prodotto da Soundreef, la collectig society alternativa alla Siae alla quale Adriano Bono dal 2015 affida la raccolta del proprio diritto d’autore, forse primo professionista in Italia a fare tale scelta, seguito poi da Fedez e molti altri.

Reggae Caravan, il brano che dà il titolo all’album, è una metafora che indica tutta quella carovana di persone con una visione, “diverse da ogni dove, ognuno con la sua cultura e la sua diversità, libera di girare senza incontrare barriere e ostacoli“, con un pensiero anche all’emergenza profughi e a chi è costretto a mettersi in viaggio per salvarsi la vita.

Il motore della performance del The Reggae Circus è il live-act della resident band, la Torpedo Sound Machine: una macchina del suono potentissima e in grado di sonorizzare ogni tipo di intervento artistico sopra e sotto il palco. Improvvisamente , tra nuove canzoni scritte ad hoc per lo show e vecchi classici del repertorio di Adriano Bono, il pubblico si trova ad ammirare il numero spettacolare di uno sputafuoco mentre la band suona una base di Dub tribale, oppure di giocoleria su una base calypso, o clownerie di ogni genere in giro per la sala. La banda marciante che irrompe nel cuore della pista in mezzo al pubblico, o un numero di Burlesque o di Belly Dance, acrobazie sui trampoli e mille altre sorprese e arte varia che lasciano gli spettatori a bocca aperta per lo stupore e in continua fibrillazione.

Info Dum Dum: +39 0828 851895 – +39 333 453 9027 – 329 936 7558