I carabinieri di Caivano, in provincia di Napoli, hanno arrestato un 43enne già noto alle forze dell’ordine che, a volto coperto da mascherina chirurgica e armato di coltello, ha rapinato una farmacia. Il malvivente, minacciando il titolare, ha portato via l’incasso di 600 euro e si è dileguato.

Poco dopo l’uomo è stato rintracciato e bloccato grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza. Aveva addosso parte del bottino. Il 43 enne, già sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, ha ammesso il suo coinvolgimento nella rapina ed è ora ai domiciliari, in attesa di giudizio.