Al Teatro Augusteo di Napoli, domenica 24 settembre, sarà in scena lo spettacolo “I dieci comandamenti” di Raffaele Viviani, opera in prosa dai forti contenuti umani e sociali, con 26 attori in costume d’epoca, ambientato negli anni del dopoguerra e con musiche rigorosamente eseguite dal vivo.

Lo spettacolo, offerto gratuitamente agli abbonati della stagione 2016/2017, sarà rappresentato dalla compagnia teatrale Luna Nova,
vincitrice della VII Edizione della Rassegna di Teatro Amatoriale del Teatro Augusteo, con la regia di Tina Bianco e Angelo Germoglio.

Gli interpreti sono Alfredo Russo, Angelo Germoglio, Antonio Perfetto, Antonio Pignalosa, Bruno Troise, Carolina Ottaiano, Carlo Priore, Caterina Balestriere, Clementina Terlizzi, Elio Russo, Enza Vitale, Enzo Morazio, Enzo Ottaiano, Francesca Errico, Giulia Costanzo, Italia Russo, Manuela Crispino, Pasquale Ruffo, Roberta Carotenuto, Rosario D’Addio,
Rossella Passero, Rosy Pignalosa, Simone Perfetto, Silvana Petriccione, Sistilia Medici.

“I DIECI COMANDAMENTI”

Raffaele Viviani ci porta nella Napoli della II Guerra Mondiale, mettendo a confronto le leggi della fede cristiana e le difficoltà
della sofferenza e del rispetto tra gli uomini, proprio nel momento storico più difficile. La perenne contesa dell’umanità, tra
l’imbarbarimento e il restare pienamente umani, è la vera guerra raccontata da Viviani, i cui personaggi spesso deboli e corruttibili
sono sempre in precario equilibrio tra peccato e rispetto, fame e dignità. La coscienza del popolo a tratti sembra non reggere alla
violenza subita, eppure la ricerca della necessaria pace saprà trasformarsi in energia collettiva.