Ieri pomeriggio è andato in onda in diretta sulla pagina Facebook di Napoliflash24 il consueto appuntamento con il format Quattro chiacchiere con… che ha visto protagonista il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, intervistato dalla giornalista Barbara Caputo.

Il primo tema affrontato dall’intervista è stato quello delle riaperture: il sindaco De Magistris ha confermato la linea assunta durante l’intervento in occasione della prima riunione in presenza del consiglio comunale lo scorso lunedì, che lo vede propenso a rendere i luoghi pubblici sempre più disponibili ai cittadini. Durante il primo sabato della fase 2 si sono registrate infrazioni delle norme sanitarie, specialmente sul lungomare, la zona più gettonata dai passanti; a questo proposito il sindaco ha affermato che è naturale che le persone si concentrino nei luoghi maggiormente attrattivi: è proprio per questo che, anziché tenerli chiusi e limitarne gli orari, bisogna incentivare la frequentazione di tutti gli ambienti della città, onde evitare pericolosi assembramenti in una zona sola. Apertura degli spazi pubblici, fruibilità dei parchi, prolungamento dell’apertura a dopo le 23, eccetto che per i luoghi a rischio di inquinamento acustico: questi gli interventi che il sindaco prevede di mettere in atto attraverso prossime delibere ed ordinanze che, assieme e a quella che consentirà agli operatori di bar e ristoranti di occupare gratuitamente il suolo pubblico, mirano ad instaurare una collaborazione attiva tra cittadini ed istituzioni, garantendo il diritto ad uscire di casa e fruire degli spazi aperti, senza criminalizzazioni di sorta.

Il sindaco si è detto convinto anche a proposito della maggioranza che lo sostiene e del contributo dell’opposizione nei prossimi mesi di fine mandato, nonostante i possibili spostamenti suscitati dal clima elettorale. A proposito di elezioni, ha confermato la candidatura del suo partito alle regionali del prossimo settembre, anche se non sono ancora state stabilite le modalità: per il momento le priorità della ripartenza sono altre.
Un chiarimento, infine, a proposito di quel che si è detto in questi giorni sulla sua dichiarazione a “Non è l’Arena“: parlando delle ostruzioni ricevute quando le sue indagini si sono orientate su apparati più ampi di un partito, intendeva denunciare chi crede che le indagini di un magistrato possano essere guidate dall’opportunismo.

Quattro chiacchiere con: stasera parliamo con il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Napoliflash24 presenta: ‘’Quattro chiacchiere con’’, l'appuntamento sulla nostra pagina Facebook, per parlare con un ospite ogni sera diverso e confrontarci su tematiche che riguardano Napoli e la Campania. Stasera parliamo con il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, intervistato da Barbara Caputo.

Gepostet von Napoliflash24 am Mittwoch, 27. Mai 2020