L’abbonamento “Quadrifoglio”, che Nando Mormone e Mario Esposito, i due patron del Teatro Cilea al Vomero, hanno presentato nel corso di un gran galà con gli artisti presenti nella prossima stagione, prevede Poker di spettacoli per divertire ed incoraggiare il pubblico, soprattutto quello giovane, ad andare a teatro. “Saranno in palcoscenico artisti amati dal grande pubblico e che voi stessi ci avete richiesto: Paolo Caiazzo con Federico Salvatore, Simone Schettino, Peppe Iodice e Valentina Stella. “Quest’abbonamento vuole creare spettacoli che si rivolgano a un pubblico che desideri trascorrere qualche ora di spensieratezza. I’obiettivo è quello di avvicinare i giovani al teatro, ma anche nell’unire diverse generazioni attraverso le proposte del teatro” – ha spiegato Mormone -.

Quattro sono i titoli, che si affiancano a quelli del calendario ufficiale:

“Paolo Caiazzo e Federico Salvatore  “Quelle pizze diventano 2” Azz e Caiazz due caffè senza tazz di e con Paolo Caiazzo & Federico Salvatore dal 24 gennaio 2020.

Il titolo è un affettuoso omaggio ad una delle frasi storiche della comicità partenopea. Nel pieno rispetto di quella tradizione, un cantastorie ed un attore, diversamente giovani, mettono la loro maturazione artistica al servizio dello stesso spettacolo.

Simone Schettino in
“Se tocco il fondo sfondo” di S. Schettino e V. Coppola regia di Enzo Liguori
dal 21 febbraio 2020 

Per diventare “grandi” è necessario entrare nel “piccolo” schermo? E’ da questo semplice interrogativo che prende spunto Simone Schettino nel dar vita allo spettacolo “Se tocco il fondo…Sfondo!”, scritto a quattro mani con Vincenzo Coppola. In questo spettacolo il comico partenopeo, affiancato in scena da 3 attori e 2 ballerine e coadiuvato dalle musiche di Antonio Annona, mantiene inalterata la forza comica e la centralità dei suoi monologhi, scegliendo di contestualizzarli e inserirli anche in un ambito rappresentato e, scenograficamente, riconoscibile: il mondo della televisione.

Valentina Stella “In concerto”
dal 6 marzo 2020

Peppe Iodice “Jody beach party”

Tutte scemità di Lello Marangio e Peppe Iodice regia delle scemità Francesco Mastandrea, colonna sonora delle scemità Daniele Decibel Bellini con la partecipazione straordinaria de Los Locos dal 17 Aprile 2020 3 feste in 3 giorni.
Caro Lorenzo Jovanotti è facile fare il party sulla spiaggia in estate, il difficile è fare un party estivo in teatro in inverno. Peppe Iodice lo sta organizzando e si preannuncia lo spettacolo teatrale meno spettacolo teatrale degli ultimi anni. Fino ad ora Gino Paoli era riuscito a far entrare “Il cielo in una stanza”, Peppe farà entrare la spiaggia nel teatro ed il clima sarà “caliente” anche in pieno inverno.

“Un poker d’assi che vi farà sorridere, emozionare e commuovere. Accomodatevi, lo spettacolo ha inizio!” ha concluso Mormone nel suo comunicato…