Apertura nel segno di Alessandro Siani al Pulcinella Film Festival di Acerra. L’amatissimo attore e regista ha inaugurato la rassegna cinematografica dedicata alla commedia con il taglio il nastro al Castello Baronale insieme al direttore artistico Giuseppe Alessio Nuzzo, il sindaco Raffaele Lettieri e la madrina di questa edizione Ester Gatta.

Siani ha prima tenuto una masterclass incontrando gli studenti del territorio e quelli dell’Università del Cinema di Acerra prestandosi alle loro domande con la sua consueta ironia e profondità. Ha raccontato i suoi esordi, le prime difficoltà, fino al grande successo con “Benvenuti al Sud” e i suoi ultimi lavori al cinema con “Il giorno più bello del mondo” e a teatro con “Felicitàal Diana fino al 19 gennaio.

È Massimo Boldi l’ospite del gala di premiazione del Pulcinella Film Festival 2019. Il comico salirà domenica 22 dicembre alle ore 17 sul palco del Cinema Teatro di Acerra (Via Francesco Castaldi, 13) per raccontarsi al pubblico e ricevere il premio alla carriera (per info www.pulcinellafestival.com). Durante la serata presentata da Claudio Dominech e alla quale interverranno il direttore artistico Giuseppe Alessio Nuzzo, il sindaco Raffaele Lettieri e la madrina di questa edizione Ester Gatta, verranno svelati i vincitori della 4a edizione della rassegna di cinema dedicata al genere della commedia. Nel pomeriggio Boldi incontrerà gli studenti del territorio e quelli dell’Università del Cinema di Acerra prestandosi alle loro domande in una masterclass di recitazione.

Tutte le attività verranno accompagnate dalla maschera di Pulcinella, con i volti di Carmine Coppola e Angelo Iannelli, che la tradizione vuole sia nata proprio ad Acerra.

Il Pulcinella Film Festival è ad ingresso gratuito