Project Manager, ovvero la professione del futuro: entro il 2027 ne serviranno 22 milioni. A Napoli, la celebrazione dei primi 15 anni del PMI SIC

Venerdì 15 novembre, a Napoli, ospitato dall’Istituto Italiano per gli Studi filosofici a Palazzo Serra di Cassano (via Monte di Dio 14), si terrà l’evento di celebrazione dei 15 anni di vita del Project Management Institute – Southern Italy Chapter (PMI-SIC): la comunità del Sud Italia del Project Management Institute (PMI),costituita da professionisti, imprenditori, docenti e altri interessati al Project Management, nata nel 2004, registrata come associazione senza fini di lucro secondo le leggi italiane e che al 30 settembre scorso conta oltre 350 soci.

L’evento

Progetti in giro per il mondo: più stress o più ricchezza?” è il titolo della giornata di riflessioni su cosa accade quando ci troviamo ad affrontare progetti in paesi diversi dal nostro, su come reagiamo con team culturalmente eterogenei.

Come in ogni festa di compleanno che si rispetti, gli ospiti godranno anche di un momento musicale, grazie a ZEROORE Jazz Trio, e brinderanno spegnendo le candeline!

I relatori

I relatori della giornata sono Nicola Saldutti, caporedattore della sezione economia del Corriere della Sera, Chiara Cannavale, docente di management multiculturale – Università Parthenope di Napoli, Beppe Carrella, senior business development – Sinfo One, Giorgio Budillon, ordinario  di Oceanografia e Fisica dell’Atmosfera, direttore del Dipartimento di Scienze e Tecnologie – Università Parthenope di Napoli e Giancarlo Tanucci, docente di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni – Università degli Studi di Bari Aldo Moro.

Ad aprire i lavori, ci saranno i saluti della presidente Paola Mosca, del fondatore del Chapter del Sud Italia Vincenzo Torre e del past president Giacomo Franco, mentre nel pomeriggio si terrà una tavola rotonda grazie alle esperienze di progetti all’estero dei soci Giuseppe Esposito, Valerio Lupi, Giovanni Paesano e Vincenzo Testini.

Doppio festeggiamento

Sarà l’occasione per festeggiare anche il 50° anniversario del Project Management Institute, che è nato a Philadelphia (USA) nel 1969 ed è la più importante associazione di Project Management a livello mondiale. Essa conta oltre 580.000 soci, è presente in oltre 200 paesi/territori con più di 300 Chapter o potenziali Chapter locali. Ha rilasciato oltre 1.000.000 di certificazioni attive; tra queste la certificazione Project Management Professional (PMP), la più importante a livello globale per i Project Manager. Ha pubblicato il libro sul Project Management più diffuso al mondo, con oltre 6.000.000 di copie in circolazione: A Guide to the Project Management Body of Knowledge (PMBOK Guide). 

La mission del PMI-SIC

La mission del PMI Southern Italy Chapter sta nel promuovere la progettualità, diffondendo i principi e le tecniche professionali di Project Management e favorendo il dialogo e lo scambio tra saperi e professioni, nonché favorire la crescita professionale dei Project Manager, supportandone la figura, il ruolo e le competenze, definendo attività e percorsi formativi che rafforzino le competenze e ne sostengano il processo di qualificazione, nel rispetto dei programmi di certificazione del PMI.

Mail per informazioni: eventi@pmi-sic.org

Link per informazioni e registrazione:

https://www.pmi-sic.org/eventi/evento-15-anniversario-progetti-giro-mondo-pi-stress-o-pi-ricchezza