Al via il progetto Transit“: da novembre 2019 a giugno 2020 giovani dai 18 ai 35 anni, italiani e stranieri, parteciperanno presso lo Spazio Comunale “Piazza Forcella”, alla Scuola Teatrale Interculturale del progetto, una formazione professionale completamente gratuita finanziata dal Nuovo Imaie per il sociale, l’ente che tutela artisti, interpreti ed esecutori. Il fine è quello di valorizzare l’identità individuale in un gruppo di lavoro, insegnare a scrivere e interpretare un testo, e svilupparlo artisticamente attraverso tre percorsi: “L’attore e la scena“, “Drammaturgia del corpo“, “Teatro per l’infanzia“.

Il progetto, sostenuto dall’assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, è stato ideato dalla Compagnia Teatri della Seta con la collaborazione delle associazioni “Femminile Plurale” e “I Teatrini“, e vedrà la partecipazione di Rosaria De Cicco, Andrea Renzi, Gianfelice Imparato, Enrico Masseroli e Gemain Ouedraogo.

Rosaria De Cicco, presente all’inizio dei lavori, ci spiega nel video le finalità del progetto, e la sua critica alla sostituzione di Nino Daniele all’assessorato alla cultura del comune di Napoli, persona che ha fortemente voluto la realizzazione di questo grande progetto di formazione a favore dei giovani.