La Pasqua dei riti sacri e tradizionali rivive a Procida il giorno del Venerdì Santo. I maschi dell’isola, vestiti con un saio bianco, un cappuccio e una mantella turchese, sfilano per le vie colorate dell’isola mostrando i “Misteri“: delle tavole di legno fatte rigorosamente a mano, che raffigurano i momenti salienti della vita e della passione di Gesù Cristo.

La sfilata inizia all’alba, quando i “Misteri” vengono portati nel borgo di Terra Murata, dove risiede l’Abbazia di San Michele Arcangelo. Qui si stabilisce l’ordine con sui sfileranno e si attende lo squillo di una tromba e di tre colpi di tamburo che danno ufficialmente inizio alla manifestazione, che prosegue fino al porto di Marina Grande.

In occasione della festa, il tour operator IschiaNature, in collaborazione con Trentaremi, organizza una giornata per assistere al rito dei Misteri e visitare la splendida isola di Procida.

Prenotazioni e info sul programma della giornata: Trentaremi

trentaremi.it

info@trentaremi.it

+39 328 6521081, +39 338 1411014