E’ stata presentata stamane la prima tappa della mostra “1987/2017. Trent’Anni Uniti” che racconta per immagini, documenti, tracce di archivio i primi 30 anni di Teatri Uniti, un laboratorio permanente dell’arte scenica contemporanea fondato da Falso Movimento, Teatro dei Mutamenti e Teatro Studio di Caserta.

Erano presenti Toni Servillo, Angelo Curti, Lino Fiorito, Pasquale Mari, Daghi Rondanini, la curatrice della mostra Maria Savarese e Laura Ricciardi per l’Archivio di Teatri Uniti.

La mostra “1987/2017. Trent’Anni Uniti” è promossa dalla Regione Campania, realizzata da Scabec Spa, Fondazione Campania di Festival e Teatri Uniti in collaborazione con il Polo museale della Campania.