Massiccia presenza di pazienti nel poliambulatorio mobile e presso i Distretti sanitari di base, per l’iniziativa dell’Asl Napoli 1 Centro dedicati alla prevenzione. “La risposta dei cittadini – commenta soddisfatto il direttore generale dell’Asl Napoli 1 Centro Ciro Verdoliva,– ci conferma che l’idea è efficace e che ai cittadini arriva forte e chiaro l’impegno della Regione Campania e dell’Asl per migliorare i servizi offerti. I dati all’ottobre 2019 delle mammografie e pap-test hanno superato i dati al dicembre 2018, importante passo avanti grazie alla fiducia che gli utenti stanno concedendo alle donne e gli uomini che compongono la nostra squadra e che stanno concretizzando, con un impegno straordinario, lo slogan che ho coniato fin dal mio insediamento a lavoro per garantire salute”.

I dati del quarto sabato di attività nei Distretti sanitari di base parlano di 274 Pap test e 192 mammografie eseguite, nonché 123 vaccinazioni pediatriche. Altre 55 mammografie sono state prenotate e saranno eseguite nei prossimi giorni. L’iniziativa dell’Asl Napoli 1 Centro volta ad incrementare sempre più l’adesione agli screening da parte della popolazione è parte della campagna regionale “Mi voglio bene” e si aggiunge all’attività svolta sul territorio dal poliambulatorio mobile dell’Asl Napoli 1 Centro nell’ambito dell’iniziativa “i Sabato dello Screening”. Il Poliambulatorio mobile e’ stato presente in piazza degli Artisti al Vomero (Distretto Sanitario di base 27 diretto da Raffaele Iandolo), “appuntamento che e’ stato un successo – continua Verdoliva anche grazie al sostegno della V Municipalità sempre sensibile alle nostre iniziative”.

Le prestazioni complessivamente erogate sono state: 75 incluse le valutazioni diabetologiche, 70 consulenze cardiologiche, 71 Pap-test, 45 visite al seno con Ecografia, 40 Mammografie, 95 visite dermatologiche e 80 nevoscopie (diagnosticati due malanomi), 101 esami spirometrici, per un totale di 577 prestazioni. Sono stati consegnati 105 kit per lo screening del tumore del colon retto e prenotati 42 Pap test e 38 Mammografie che saranno eseguite nei prossimi giorni. Prossima tappa de “i Sabato dello Screening” sarà sabato prossimo, 7 dicembre, dalle 9 alle 18 in piazza del Carmine con i medici del Distretto sanitario di base 31, diretto da Tiziana Spinosa. L’ASL ricorda a tutti che sabato è possibile anche eseguire in tutti i Distretti Sanitari di base, oltre che le mammografie e i pap test, anche le vaccinazioni pediatriche e antinfluenzali. “Un’ulteriore iniziativa – conclude Verdolivaperche’ il sabato possa essere il giorno della salute per l’intera famiglia”.