Era la conferenza stampa di presentazione della squadra maschile della Carpisa Yamamay Acquachiara, ma il primo pensiero del presidente onorario biancazzurro Franco Porzio, quando ha preso la parola, è stato per le ragazze di Barbara Damiani: “Il settore femminile dell’Acquachiara ci ha regalato finora risultati importanti, tra i quali lo scudetto Under 15 e l’argento europeo di Sara Centanni. Sono certo che anche quest’anno ci darà grandi soddisfazioni”.

Tre ospiti graditissimi nella conferenza stampa acquachiarina alla Mostra d’Oltremare: il presidente della Canottieri Napoli Sabbatino, il vice presidente del Posillipo Marassi e l’ex biancazzurro Mino Marsili, oggi direttore sportivo della Pro Recco, che ha detto: “Auguro a tutte e tre le squadre napoletane le migliori fortune per il campionato. Quando verranno a giocare in Liguria contro la Pro Recco potranno contare sempre sulla mia collaborazione per qualsiasi tipo di problema. Ma i tre punti se li scordano”.

Franco Porzio, del resto, non sembra avere particolari esigenze di classifica: “Vincere piace a tutti, ma quello che m’interessa di più è che l’Acquachiara, che ha ben figurato nelle prime tre stagioni di A1, continui a farsi onore”.

Una squadra combattiva, che dà l’anima dal primo all’ultimo minuto di gioco è anche il desiderio di Paolo De Crescenzo, per il secondo anno al timone della Carpisa Yamamay Acquachiara: “Mi piacerebbe tanto che questa squadra avesse il carattere che ha permesso al nostro Stefano Luongo di superare l’anno scorso traversie che hanno messo in pericolo la sua vita”.

Al tavolo della conferenza stampa anche Mino Cacace, direttore tecnico dell’Acquachiara e il capitano biancazzurro Marco Ferrone, che rispondendo alla richiesta di De Crescenzo ha detto: “Nonostante il grande rinnovamento che ha subito, questa squadra ha già un’anima: la grande amicizia che si è creata tra giocatori vecchi e nuovi nel giro di pochi giorni”.

Otto i volti nuovi: il portiere Caprani, il centroboa croato Paskvalin, il mancino Astarita, Matteo Gitto, Lanzoni, Marziali, Valentino e l’ex posillipino Rossi. Domani è già Coppa Italia, l’Acquachiara debutterà nel girone di Ostia contro la Roma Vis Nova (19,30). Il debutto in campionato sabato 4 ottobre alla Scandone sempre contro la neopromossa formazione capitolina. Il 31 ottobre, invece, l’esordio in Euro Cup: sede e avversarie non sono ancora noti.