L’appuntamento è per domani nel palazzo Congressi dell’Università Federico II di Napoli. A partire dalle 16 al via la XX edizione della Conferenza Nazionale AISEM, Associazione Italiana Sensori e Microsistemi, organizzata da ENEA, Università di Napoli “Federico II” e Confindustria Campania. Durante la cerimonia 4 start up verranno riceveranno il “Premio Innovazione Confindustria-AISEM”.

Presenti alla premiazione le 14 aziende candidate, ciascuna presenterà il prodotto innovativo in base al quale sono state selezionate. Parteciperanno alla premiazione, tra gli altri, il rettore dell’Università “Federico II” Gaetano Manfredi, il presidente dei giovani imprenditori di Confindustria Campania, Francesco Giuseppe Palumbo, il responsabile area Innovazione e Competitività di Invitalia, Luigi Gallo, e l’assessore regionale all’Internalizzazione, Startup e Innovazione, Valeria Fascione.

AISEM, che riunisce ENEA e diverse istituzioni di ricerca nazionali, opera da circa 30 anni nel cosiddetto “Internet of Things”, un settore che dal 2014 vede in Italia tassi di crescita annuali superiori al 30%, con un fatturato di oltre 5 miliardi di euro nel solo 2017.