Si chiama Mario Garnieri e ha 21 anni, l’uomo che si è barricato in casa a via San Liborio a Napoli poche ore fa. Sottoposto ai domiciliari, e’ stato bloccato ed arrestato dai carabinieri, intervenuti inizialmente per una rissa segnalata in un panificio di via Pignasecca, dove Garnieri aveva danneggiato il negozio. L’uomo, che in un primo momento si era detto fosse armato armato di pistola, ha tentato di fuggire barricandosi nello stabile di via san Liborio, in cui vivono i nonni. I militari lo hanno inseguito e fermato in via Concezione a Montecalvario nel tentativo di dileguarsi. Immedaitamente perquisito dai carabinieri, non era armato. Si trova ora in arresto.