Il Posillipo,nonostante diverse assenze tra cui quella di capitan Gallo, tiene testa alla capolista Brescia(16 vittorie su altrettanti incontri!) per crollare nel finale di gara(10-6). I rossoverdi ribattono colpo su colpo agli avversari che all’intervallo lungo riescono ad essere avanti solo grazie ad una rete giunta a pochi secondi dalla sirena. Grande equilibrio anche nel terzo quarto chiuso in parità mentre è nell’ultimo che i lombardi scavano il solco con un parziale secco di 3-0 che dissuade i napoletani da sogni di gloria. Prima sconfitta per mister Occhiello che comunque può ritenersi soddisfatto per la prestazione dei suoi ragazzi e mandar giù meno amaramente il boccone della sconfitta per la contemporanea battuta d’arresto di Savona contro l’Acquachiara. L’obiettivo quinto posto resta così nel mirino dei partenopei e soprattutto ampiamente alla portata. Prossimo incontro di campionato alla Scandone contro Bogliasco.

A proposito dell'autore

Marco Silva

Post correlati