Reduce da uno straordinario successo nella scorsa tournée, approda in Campania lo spettacolo “Più forte del destino – Tra camici e paillettes, la mia lotta alla sclerosi multipla”, scritto e interpretato da Antonella Ferrari. Lo spettacolo sarà in scena – a ingresso gratuito – al Teatro Cilea di Napoli il prossimo 15 dicembre, grazie alla collaborazione di Sanofi Genzyme e con il patrocinio di AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) e del Comune di Napoli.

Antonella Ferrari mette in scena con coraggio la sua più grande sfida e lo fa con ironia e cinismo: Lo spettacolo porta sì sul palcoscenico la disabilità, ma senza renderla la protagonista assoluta. Verrà infatti raccontata con la leggerezza degna di una commedia agrodolce. L’attrice non risparmia battute e freddure, prendendosi gioco degli stereotipi e dei luoghi comuni che talvolta accompagnano la disabilità.

“Il pubblico campano da due anni reclamava il mio spettacolo ed ora sono felice di poterli accontentare. Più forte del destino ha il potere, quasi magico, di riscaldare i cuori delle persone e di far capire che avere una disabilità non preclude la possibilità di realizzare i propri sogni” afferma entusiasta l’attrice.
Una riflessione condotta con leggerezza, una folata di buonumore e speranza che si rivolge anche e soprattutto a chi non conosce la sclerosi multipla, o la disabilità in genere. Durante la serata sarà possibile fare una donazione alla sezione provinciale Aism di Napoli. Nell’atmosfera unica e suggestiva del Natale napoletano, quale miglior occasione per trascorrere qualche ora a teatro, riflettendo e divertendosi?
 

Giovedì 15 Dicembre alle ore 21, al Teatro Cilea, Via San Domenico 11, Napoli

 Ingresso gratuito