In una serata improvvisamente “invernale”, entrare in campo scavalcati dalla Roma e(autorete a parte), dominare l’Atalanta per 90 minuti, offrendo un gran calcio seppur non concreto al cento per cento, non era da tutti. Il Napoli di Sarri ci è riuscito e ci è riuscito ancora una volta con l’immenso Pipita Higuain. Nel giorno delle 400 presenze azzurre di Marek Hamsik(autore di una grande prova), Higuain sigla il suo gol numero 32 in campionato, staccando di ben 16 reti il vice capocannoniere Bacca.
Ma a due giornate dal termine, il più due sui giallorossi, guidati da un super Totti, non fa dormire sogni tranquilli. I passi falsi non sono più ammessi e le distrazioni, come quelle che hanno portato nel finale ad un incomprensibile sofferenza e all’autorete di Albiol, sono un campanello d’allarme per la super sfida di Torino. Le partite si vincono anche soffrendo, ma questa squadra che poche volte è stato in grado di farlo, ci ha dimostrato ieri sera per l’ennesima volta che non può permettersi di abbassare il ritmo, i cali di concentrazione e di tensione, sono il più grande problema di questo girone di ritorno del Napoli.
La gara di domenica prossima contro i granata(ore 20.45) è la vera finale di questa stagione, gli azzurri hanno l’obbligo di vincere al di là di quello che farà la Roma contro il Chievo. Sarri dovrà in settimana, essere in grado di capire chi schierare, magari cambiare qualcosa in attacco(Insigne-Mertens), o dare una chance a David Lopez dal primo minuto.
Napoli e il Napoli, meritano almeno il secondo posto, per il fantastico gioco espresso e per quel titolo di campione d’inverno che aveva fatto sognare un intero popolo!

NAPOLI-ATALANTA 2-1
NAPOLI

Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Higuain, Insigne. All.Sarri
ATALANTA

Sportiello, Masiello, Djimsiti, Toloi, Dramé, De Roon, Cigarini, Kurtić, Diamanti, D’Alessandro, Borriello. All.Reja
GOL: 9′,76’Higuain(N), 84’Albiol(aut.).

A proposito dell'autore

Fabio Ferraro

Giornalista pubblicista dal 2014, grande amante di calcio, sport in generale, musica e storia contemporanea, collabora con Napoliflash24 dalla sua fondazione(2013). Curatore dal 2013 delle Rubriche "Largo ai giovani" e "Mondo Ultras" su ilnapolionline.com. In passato ha collaborato con il magazine "Thetripmag.com", il blog "letteraturateatrale.it", il portale "Forumitalia" e inoltre ha ricoperto nel corso del biennio 2013/2014, il ruolo di addetto stampa dell'ASD Partenope Soccer.

Post correlati