Una nota di speranza e positività in questo periodo appesantito dall’imperversare della pandemia: nella mattinata del 20 novembre, in via telematica, si è svolta la Cerimonia di Piccolo Ambasciatore di Pace promossa dalla ONG internazionale WFWP Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo. L’evento ha visto protagonista, come da tradizione, il primo bambino che ha visto la luce, sul suolo italiano, il primo giorno dell’anno. Per il 2020 questo titolo è stato riservato a Diego Di Lorenzo un bellissimo e vivace bimbo dagli occhi furbi e un grande sorriso che ha regalato ai partecipanti dell’incontro. Il Sindaco Luigi De Magistris ha patrocinato l’evento e lo ha fortemente sostenuto con la sua presenza e con quella dell’Assessora alle Pari Opportunità Lucia Francesca Menna. La WFWP era rappresentata da Flora Grassivaro ideatrice dell’evento e Presidente della sezione veneta e da Elisabetta Nistri Presidente nazionale WFWP, Angelo Chirulli Presidente della sezione veneta della FFPMU ha sensibilizzato sull’importanza delle relazioni nella famiglia ed infine Diego con papà Fabio e mamma Marika.

La WFWP ha donato alla famiglia una medaglietta in oro 18K con raffigurata una colomba quale simbolo dell’impegno alla pace, che il bimbo e la giovane coppia sono chiamati a promuovere rappresentando simbolicamente tutte le famiglie italiane. In allegato al cadeau un bellissimo attestato di “Piccolo Ambasciatore di Pace” per il piccolo Diego che dalla FFPMU Federazione Famiglie per la Pace nel Mondo ha ricevuto anche un paio di graziose scarpine come augurio di un lungo cammino di pace e prosperità.

La data dell’evento è stata scelta con attenzione, infatti il 20 novembre si celebra il World Children’s Day sancito dalle Nazioni Unite. La WFWP fondata dalla Dott.ssa Hak Ja Han Moon è attiva in tutto il mondo nel promuovere la pace attraverso il ruolo della donna e dal 1997 è presente all’ONU come ONG di prima categoria con lo stato Consultivo nel Consiglio Economico e Sociale.