Il concetto: 1) non ci sta un euro 2) mettersi in macchina il lunedì di pasquetta è come scalare l’Everest senza bombola dell’ossigeno.

L’idea! E allora: allora cosa c’è di meglio che passare quella giornata al centro della città ma conteporanemante fuori dal caos urbano, in un luogo occupato e sottratto al degrado, occupando i tre stupendi chiostri con giardini che stiamo continuando a ripulire e sistemare e i pochi euro che spendete vanno in cassa per continuare i lavori e le attività?

Il programma! Dalla mattina siamo lì con una colazione popolare e visite all’Ex OPG e alle mostre nei bracci di contenzione. Da ora di pranzo si apre la più classica delle braciate popolari no-stop: birretta, grappino, amaro, vino. dalle 12 alle 16 attività per i bambini Dal pomeriggio: musica e concerto di Tony Tammaro al tramonto Ovviamente partite di pallone senza confini.

LA PASQUETTA POPOLARE anno 2 con Tony Tammaro al tramonto! sostieni l’Ex OPG Occupato – Je so’ pazzo via Imbriani 218 – Materdei (Napoli) dalle 11:00 alle 22:00

A proposito dell'autore

Simona Caruso

Post correlati