Sarà presentato questo pomeriggio alle 17 nel Salone dei Trofei del CN Posillipo il libro dal titolo “Papaveri e Papere – Prodezze e nefandezze dei Presidenti del Calcio”, scritto dai giornalisti della Gazzetta dello Sport Massimo Arcidiacono e Maurizio Nicita.
Alla serata, moderata da Gianfranco Coppola,- giornalista RAI delegato Ussi Aips , interverranno Filippo Parisio, vice presidente sportivo del Circolo, Corrado Ferlaino – presidente del Napoli degli scudetti, Enzo Pastore – presidente regionale della F.I.G.C., Enzo Fischetti – comico. Saranno presenti gli autori

“Papaveri e Papere” nasce alcuni mesi fa, dopo che i due autori Massimo Arcidiacono e Maurizio Nicita ascoltano la dichiarazione di Giorgio Squinzi, Presidente di Confindustria: ”La gente mi riconosce come presidente del Sassuolo, Confindustria non conta nulla”. Da qui i due giornalisti della rosea iniziano ad indagare sul perché la popolarità del calcio porta i suoi protagonisti, presidenti di club storici e uomini di successo, a comportamenti non sempre encomiabili.

“Papaveri e Papere” è quindi un racconto e un ritratto dei Presidenti “illustri” del nostro calcio: da Berlusconi a Cellino, da De Laurentiis a Lotito, da Preziosi a Zamparini. Una raccolta di oltre 400 frasi: strafalcioni, non sense, clamorose sparate e inaspettate confessioni con un capitolo tutto dedicato all’amarcord dei pittoreschi padri padroni del passato: da Massimino a Rozzi, da Anconetani a Lugaresi e Sibilia.

[adrotate banner=”27″]