A mezzogiorno di oggi, in concomitanza con la fiera del cioccolato sul lungomare all’ altezza dell’ Università Orientale a Via Partenope saranno distribuiti 1000 pezzi di pane gratis nell’ambito dell’ iniziativa del “pane sospeso” e della promozione de pane della legalità dei panificatori onesti contro quelli illegali gestiti dalla camorra.
” In questi giorni – spiegano il presidente dell’ Unipan l’ associazione panificatori della Campania Mimmo Filosa ed il leader degli ecorottamatori Verdi Francesco Emilio Borrelli promotori della catena di solidarietà – tanti cittadini hanno aderito alla nostra iniziativa comprando del pane per chi a causa della crisi economica ha difficoltà a reperirlo.
Per questo sabato notte sarà realizzata una produzione extra di pane che sarà donata domenica mattina sul lungomare a chi ne farà richiesta. Questa iniziativa si affianca alla distribuzione di pane che sta avvenendo in queste settimane ai bisognosi tramite le parrocchie e i panifici e vuole promuovere la campagna a favore del pane legale contro quello degli abusivi che fa male alla salute. Non crediamo che sia un caso che secondo i dati del Pascale comuni come Acerra o Afragola dove da sempre c’ è una super produzione e consumo di pane tossico e illegale ci sia anche un numero maggiore di tumori al colon retto e al fegato con un alto numero di decessi”.
Intanto durante la Coppa Davis a Napoli sempre sul lungomare Gino Sorbillo ha già realizzato la pizza dedicata all’evento.