VOTO 10: allo SPOT PER IL CALCIO ITALIANO andato in onda nel “Monday Night”;Fiorentina-Napoli è stata una partita di rara bellezza ed intensità unica per il campionato di Serie A. Si parla spesso dello spettacolo offerto dai principali campionati europei, beh se giocassero sempre queste due formazioni sarebbe davvero un’altra storia. Il tutto condito da una sportività eccezionale di questi tempi. Complimenti alle due vere regine del calcio nostrano!

VOTO 9: alla sensazionale, almeno stando ai risultati, CURA SPALLETTI. Il tecnico toscano ha raggiunto la sesta vittoria consecutiva con la sua Roma rivitalizzando squadra e ambiente. I giallorossi viaggiano spediti in terza posizione, un obiettivo che sembrava ormai compromesso solo qualche settimana fa. Il bello deve ancora venire pero’…

VOTO 8: al nuovo incredibile RECORD DI IMBATTIBILITA’ DI GIANLUIGI BUFFON, arrivato a746 minuti senza subire reti. E così, per la Juventus, la bellezza di 8 partite con la porta immacolata. Una stagione ricca di record; ci sarà il quinto tricolore di fila?

VOTO 7: al buon momento del MILAN che senza brillare sta mettendo tanti punti in classifica; i rossoneri dopo la risicata vittoria col Torino hanno raggiunto quota 47, soltanto un punto in meno dei cugini interisti che sembrava stessero ammazzando il campionato appena due mesi fa…

VOTO 6: alle speranze del bel SASSUOLO di Di Francesco che coglie un importante quanto prestigioso successo sul campo della Lazio e mantiene viva la speranza di un piazzamento in Europa. Il patron Squinzi ha proprio costruito un bel giocattolo…

VOTO 5: all’assistente Di Fiore che stava rovinando una partita stupenda, Fiorentina -Napoli; meno male che Tello colpisce in pieno l’incrocio. Il laterale viola era partito in evidente posizione di off-side…

VOTO 4: all’anemico PALERMO che non riesce a battere il Bologna e sprofonda al quartultimo posto in classifica. Il calendario nelle prossime settimane non sorride per nulla ed il Frosinone dista soltanto 4 punti…

VOTO 3: allo sciagurato(per usare un eufemismo) colpo di testa di D’AMBROSIO dell’Inter, che nel posticipo domenicale ha consegnato praticamente il pallone del vantaggio al bianconero Bonucci. Un pallone innocuo, diretto tranquillamente sul fondo, si è trasformato nella vittoria della Juventus; se si mette anche la fortuna…

VOTO 2: come i gol subiti nella sconfitta interna dalla Lazio ad opera del Sassuolo. Per fortuna che c’è la qualificazione del turno in Europa a tenere a galla i biancocelesti in una stagione davvero avara di soddisfazioni. E pensare che quel terzo posto raggiunto lo scorso campionato dista attualmente 16 punti!

VOTO 1: all’unico, inimitabile, irreprensibile presidente della Sampdoria, FERRERO. Il mitico numero uno doriano è stato scovato dalle telecamere mentre assisteva alla più bella partita che il calcio italiano abbia offerto negli ultimi anni, Fiorentina-Napoli. Fin qui niente di strano; peccato che il nostro era intento a schiacciare un profondo pisolino…

VOTO 0: alle persone indegne, alle persone false, a quelle goffamente retoriche, a quelle…..basta, mi fermo così. Insomma, uno 0 spaccato a quei giornalisti che sono la vergogna della categoria, ma anche dell’intera umanità… I servizi giornalistici andati in onda in occasione della rapina subita da Lorenzo Insigne sono stati semplicemente ridicoli. I complimenti, semmai, vanno fatti al coraggio. Sì, al coraggio di mandare in onda certa spazzatura… Aborro!