La discoverta delle antiche ruine e il valore della storia Giambattista Vico e Carlo III di Borbone
Martedì 17 maggio 2016, ore 11. Complesso Monumentale di San Gennaro all’Olmo e San Biagio Maggiore, Via San Gregorio Armeno, 36 (sede di Napoli della Fondazione Giambattista Vico). Tavolta rotonda ‘Paestum nei Percorsi del grand Tour. La discoverta delle antiche ruine e il valore della storia. Giambattista Vico e Carlo III di Borbone’ 
Si chiude con una tavola rotonda sui percorsi vichiani la mostra che ha inaugurato l’edizione il Maggio dei Monumenti 2016, dedicato a Carlo III di Borbone. L’iniziativa è inserita nella proposta culturale dell’evento promosso dalla Fondazione Giambattista Vico nella persona di Luigi Maria Pepe e dalla Fondazione ITS BACT, Fondazione Istituto Tecnico Superiore per le Tecnologie Innovative per i Beni e le Attività Culturali e Turistiche con il Patrocinio del Comune di Napoli e del Comune di Capaccio. Contributo di SRA Sviluppo Risorse Ambientali, Fare Ambiente e Piloda Group. Supporto tecnico affidato a Creativia Studio e Associazione Progetto per Napoli. I servizi di comunicazione dell’O-ring Art Studio. L’esposizione sarà visitabile fino a martedì 17 maggio  presso le Sale delle Esposizioni di Castel dell’Ovo. Orari: lunedì-sabato 10.00-18.00, domenica e festivi 10.00-13.00
Saluti: dott. Gaetano Daniele – Assessore alla Cultura del Comune di Napoli; prof. Gianmaria Piccinelli – Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche della Seconda Università degli Studi di Napoli
Modera: dott. Claudio Aprea – Direttore della Fondazione Giambattista Vico
Intervengono: prof. Vincenzo Pepe – Seconda Università degli Studi di Napoli; dott. Aniello Vuolo – Presidente della Fondazione ITS Bact; dott.ssa Daniele di Bartolomeo – Direttrice Museo Paestum nei Percorsi del Grand Tour; La discoverta delle antiche ruine e il valore della storia Giambattista Vico e Carlo III di Borbone
trice Museo Paestum nei Percorsi del Grand Tour