Questa mattina una delegazione di operai Whirlpool si sono recati a Palazzo Chigi a Roma. A riceverli l’ex ministro e deputato Pier Luigi Bersani, al quale hanno consegnato la prima copia del loro calendario. Hanno sfidato i divieti di circolazione tra regioni, vigenti in zona gialla ma dicono: “La nostra è una resistenza per sopravvivere, non molliamo”.

Obiettivo è ora quello di consegnarlo anche al premier Giuseppe Conte e ai ministri Provenzano, Patuanelli ed altri componenti dell’esecutivo. Gli operai sono partiti in tre da via Argine, dove continua il presidio in fabbrica dopo la chiusura il 31 dicembre scorso e 20 mesi di lotta.