La Biblioteca dietro il Teatro: racconto di storieè il titolo del sesto episodio di Voci di MeMUS la prima serie di podcast del Teatro di San Carlo, disponibile da oggi sabato 6 marzo a partire dalle ore 10.00 sulle piattaforme Spotify, Spreaker e Apple PodcastProtagonista è Gabriele Capone, direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli “Vittorio Emanuele III.

Nel podcast Gabriele Capone guida gli ascoltatori in un itinerario che all’interno di un’ala del Palazzo Reale accoglie una Biblioteca nella Biblioteca: la sezione musicale Lucchesi Palli.

La sezione fu creata da un nobile napoletano figlio di una grande cantante lirica, grande e appassionato testimone della vita teatrale della capitale nella prima metà dell’Ottocento e dei primi bibliotecari, come Salvatore di Giacomo.

Dalla Lucchesi Palli affiorano straordinarie memorie della vita del San Carlo, rari inventari, cronache del tempo, libretti e lettere di musicisti, drammaturghi e tante altre Voci del Massimo napoletano.

“Voci di MeMUS(https://www.spreaker.com/show/voci-di-memus-conversazioni-in-rete ) è un ciclo di podcast che racconta il dietro le quinte del Lirico napoletano, l’evoluzione del costume e della società che da sempre ruota intorno al Teatro e agli artisti che hanno popolato le sue stagioni. Un’apertura virtuale, un racconto “interattivo” fatto da collezionisti privati e personaggi che hanno vissuto il Teatro dall’interno, ma anche da rappresentanti di altri musei e di istituzioni.

Si alterneranno “al microfono” nei prossimi appuntamenti:

Luciano Romano, fotografo; Candida CarrinoDirettore dell’Archivio di Stato di Napoli; Paolo Mascilli Migliorini architetto, direttore fino al 2020 del Palazzo Reale di Napoli; Eduardo Nappi, per molti anni responsabile dell’Archivio Storico del Banco di Napoli; Vincenzo Trione, Preside della Facoltà di Arti Università IULM di Milano e Presidente Scuola dei Beni e delle Attività Culturali; Paolo Giulierini, Direttore del MANN.