Scontro a distanza tra Sandro Ruotolo e Marco Nonno nella trasmissione Barba&Capelli condotta da Corrado Gabriele su Radio Crc Targato Italia.

Il senatore Ruotolo ha interrotto il collegamento telefonico: “Se questo signore non chiede scusa per le offese sessiste ad Alessandra Clemente, non rispondo. Vado in Senato per la legge Zan, questi sono i fascisti“.

Marco Nonno non ne vuole sapere di chiedere scusa e rilancia: “Il comunicato stampa è chiaro ed è in italiano. Il riferimento è alla spensieratezza con cui Clemente affronta l’aula, non al suo aspetto fisico. Non si presenta e non ha l’educazione di avvisare della sua assenza. Mentre la città crolla trovano il tempo di tagliare il nastro. Mi aspetto le scuse per gli insulti ricevuti dall’assessore in Consiglio“.