Dopo l’edizione “0” del 2014, alle 19.30 di questa sera ritorna il festival “O’ Curt'”, Festival nazionale di corti teatrali: il tutto made in Campania, San Giorgio a Cremano. Per un’idea di Vincenzo Borrelli con la collaborazione di Emanuele Alcidi, Marina Billwiller, Cristina Ammendola e Simone Somma al Centro Teatro Spazio di San Giorgio a Cremano l’obiettivo sarà quello di dedicare spazio, visibilità, occasione per le nuove drammaturgie che vi parteciperanno. Otto saranno i corti che auspicheranno alle categorie di per ‘miglior corto’, ‘miglior regia’, ‘miglior interprete’, ‘miglior drammaturgia’, ‘miglior adattamento’ e ‘miglior colonna sonora’. Al vincitore la possibilità di partecipare alla stagione 2016/2017 in forma lunga. Gianfranco Gallo presiederà la Giuria composta altresì da Domenico Orsini, Maurizio Tieri, Alessandro Liccardo, Diego Nuzzo, Cinzia Mirabella, Alessandra Ranucci, Cristina Recupito, Igor Canto, Ernesto Borrelli, Emma Di Lorenzo. Tra i presenti Roberto Dentice, presidente del Forum delle Associazioni di San Giorgio a Cremano.

I partecipanti:
– Gag produzioni presenta BETRAYAL da H. Pinter
Uno spettacolo di Sara Esposito, Giuseppe Fiscariello, Giuliana Ciucci, Valerio Lombardi
Adattamento e Regia Giuseppe Fiscariello
Assistenti alla regia Giuliana Ciucci, Valerio Lombardi
Movimenti scenici Claudia Esposito
E con la collaborazione di Domenico Carbone
– FILO DELLA MEMORIA
Interprete e regista: Omar Giorgio Makhloufi
– FILUME’
scritto e diretto da Ciro Formisano
con Ciro Formisano – Melania Mollo
– GENNARO
regia: Raffaele Bruno
con Federica Palo
– Teatro dell’Osso presenta MAROCCO
regia e drammaturgia: Mirko Di Martino
con Nello Provenzano
“Miglior spettacolo” al Festival Nazionale “Teatri Riflessi” di Catania, giugno 2015
– Compagnia Officina Teatro presenta MARIA ADDOLORATA
Riduzione del monologo tratto dallo spettacolo “Fobialoghi” del 2011
Scritto e diretto da Gennaro Patrone
con Francesca Confessore
– ARTEMICA presenta L’ATTESA
di Enrico Manzo
regia: Daniele Cautiero con Daniele Cautiero, Andrea De Simone, Sebastiana Fiengo, Fabio Maddaluno, Daniele Colantuono, Marina Maddaluno.