…Ed è allora che, dopo altri due anni di studio sui funzionari pubblici, scoprì il fattore più importante e cioè che se non si ha alcun controllo sul proprio lavoro, è molto più probabile che si possa soffrire di stress e depressone. Gli esseri umani hanno un innato bisogno di sentire che ciò che stiamo facendo, giorno dopo giorno, abbia un significato. Quando si è sotto il controllo di qualcuno, non si può dare un significato al proprio lavoro.

Improvvisamente, la depressione di cui molte persone soffrono, anche quelli che svolgono lavori creativi – che passano le ore lavorative inappagati,  in un lavoro in cui non hanno alcun controllo – ha iniziato a sembrare non un problema mentale, ma un problema sociale. Tuttavia, la ricerca di Johann Hari non consisteva semplicemente nel trovare le ragioni per le quali si sta così male. Il fulcro della ricerca era scoprire come si possa migliorare o guarire – come si possano trovare antidepressivi reali e duraturi che funzionino per la maggior parte delle persone, diversi dai soliti pacchetti di pillole, prescritti fino ad ora come l’unica soluzione per i depressi e gli ansiosi. La soluzione doveva essere nelle parole del Dr Cacciatore: si devono affrontare i problemi più profondi che causano tutto questo disagio.

Il caso chiave per Hari è stato quello di  Meredith Mitchell a Baltimora, la donna si svegliava ogni mattina con il cuore che le batteva forte per l’ansia. Aveva paura di affrontare  il suo lavoro. Così fece un passo audace – uno che molte persone pensavano fosse una pazzia. Suo marito, Josh, insieme ad i loro amici avevano lavorato per anni in un negozio di biciclette, dove erano costantemente sotto gli ordini del loro manager e si sentivano costantemente insicuri, la maggior parte di loro erano depressi.

Un giorno, Meredith, suo marito e gli altri membri dello staff, decisero di aprire un negozio tutto loro di biciclette, ma volevano organizzarlo in modo diverso. Invece di avere un capo a dare ordini, lo gestirono come una cooperativa. Ciò significava che avrebbero preso decisioni collettivamente, avrebbero condiviso i lavori migliori e quelli peggiori e che avrebbero comandato tutti insieme. Era come un’affollata tribù democratica. Quando Hari andò al loro negozio – Baltimore Bicycle Works – lo staff ha spiegò come, in questo ambiente diverso, la loro persistente depressione e ansia erano quasi scomparse. Non è che i loro compiti individuali fossero cambiati molto. riparavano le bici come  prima. Ma avevano affrontato i loro bisogni psicologici che li stavano facendo sentire così male – diventando autonomi e prendendo il controllo sul loro lavoro. Le depressioni sono molto spesso, reazioni razionali alla situazione, non una sorta di rottura biologica….

Per gli articoli sulla depressione consulta la nostra rubrica “Salute” cliccando qui