“Lieve graduale miglioramento della funzione respiratoria” per la piccola Noemi: lo rende noto l’ospedale Santobono dopo i nuovi esami cui è stata sottoposta la bimba ferita gravemente nella sparatoria di venerdì.


“Il nuovo quadro clinico – si legge nel bollettino medico – ha reso possibile la riduzione dell’apporto di ossigeno mediante ventilazione. Continua la sedazione profonda e il monitoraggio continuo di tutti i parametri. La prognosi permane riservata”. All’esterno dell’ospedale sempre più numerosi i messaggi di solidarietà e gli auguri alla piccola.