Le terapie intensive del Policlinico Federico II e dell’ospedale Monaldi, che fa parte assieme all’ospedale Cotugno e al C.T.O. dell’Azienda Ospedaliera dei Colli, non ospitano più pazienti covid, mentre, si legge in una nota, “continuano le attività dei reparti Covid delle Malattie Infettive e della Pediatria oltre che il Percorso Nascita appositamente creato per le gestanti affette da Coronavirus” e in tutta la regione cala il numero dei tamponi positivi al coronavirus. Per il secondo giorno, medici e infermieri dei due nosocomi hanno vissuto momenti di normalità, annunciati dall’Azienda ospedaliera universitaria federiciana con un ringraziamento: “Iniziamo il fine settimana con una buona notizia, per la quale l’equipe guidata dal prof. Giuseppe Servillo ha voluto ringraziare tutti quelli che li hanno sostenuti in questo periodo così complicato“.