Dieta? No grazie! Contare le calorie o basarsi sui principi nutritivi dei singoli alimenti non basta. Scopriamo insieme la Bioterapia Nutrizionale:

La  Bioterapia Nutrizionale si basa sulle proprietà degli alimenti, le loro associazioni e le modalità di cottura, per il benessere, per raggiungere e mantenere il peso forma, per la prevenzione e la cura delle malattie. Il metodo della Bioterapia Nutrizionale permette di ripristinare le normali funzioni fisiologiche di organi e apparati, utilizzando il potere farmacologico degli alimenti e delle loro associazioni: di ogni alimento considera non solo il principio attivo, o l’elemento di cui è più ricco, bensì la biodisponibilità dello stesso e il tipo di cofattori che ne permettono l’utilizzazione, tenendo presente la costituzione del soggetto.

Le modalità di cottura: il soffritto, il ripassato e il trifolato.

La cottura in olio caldo rivela alcune proprietà estremamente utili e per questo è molto utilizzato in Bioterapia Nutrizionale®️.

Impariamo a conoscere le varie tipologie di cottura in olio caldo e le loro funzioni:

Il soffritto è il punto di partenza di molte preparazioni! Faremo scaldare l’olio extravergine d’oliva con aglio o cipolla ed eventualmente potremo aggiungere varie erbe aromatiche e spezie in base alla funzione che dobbiamo stimolare. L’olio dovrà essere ben caldo ma non fumare e le erbe aggiunte non dovranno bruciare in quanto faranno parte della nostra preparazione e andranno consumate.

Il ripassato prevede che un alimento già cotto in vario modo (molto spesso sbollentato) venga poi aggiunto ad un soffritto in padella prima di essere consumato, mentre il trifolato si ottiene aggiungendo al soffritto direttamente l’alimento crudo portandolo a cottura nell’olio caldo velocemente senza aggiungere acqua e senza coprire la padella!

Molti avranno timore di un eccesso di grassi!

Siamo abituati a pensare che un alimento sia tanto più salutare quanto più povero di grassi! In realtà l’olio ben caldo ha la capacità di disidratare l’alimento, evitando che si imbibisca e quindi trasferisca una quota eccessiva di grassi!

Tutte queste modalità di cottura costituiscono uno strumento fondamentale della Bioterapia Nutrizionale®️, esse risultano infatti estremamente “stimolanti” per molte funzioni!

Se ne gioverà la digestione, migliorerà lo svuotamento della colecisti e si realizzerà un moderato stimolo dell’attività epatica uno dei punti cardine della riattivazione metabolica a cui mira la Bioterapia Nutrizionale.

E allora godiamo di zucchine trifolate, cicoria ripassata, pasta all’arrabbiata ne trarremo grande beneficio oltre a favorire il dimagrimento quando necessario!

Di Patrizia Pellegrini Naturopata

Bioterapia Nutrizionale®

➡Per INFO , domande e curiosità potete contattare la naturopata:

☎ 3339995532
💌mail.patriziapellegrini@gmail.com
🌐 www.patriziapellegrini.com