L’arte della pizza si impara a scuola: saranno più di 20 i maestri che insegneranno agli apprendisti come tenere le mani in pasta con acqua, farina e lievito. L’arte della preparazione della pizza verrà dunque divulgata a giovani provenienti da tutto il mondo, grazie all’ iniziativa della “Associazione Pizzaiuoli Napoletani”, che avvierà i corsi a Settembre nella propria sede in via MIchele Parise, nel quartiere Poggioreale, a Napoli. Oltre alla pratica della preparazione e dell’impasto, le lezioni prevedono nozioni di marketing, nutrizione, sicurezza sul lavoro, food -cost, e sicurezza sanitaria, sulla base alle norme dettate dell’emergenza Covid-19.”

La nostra e’ la scuola della tradizione, degli impasti e delle tecniche che hanno reso unica la pizza napoletana nel mondo – spiega Sergio Miccu’ presidente dell’ APN -. I nostri maestri pizzaiuoli sono eredi della straordinaria tradizione partenopea che e’ passata di generazione in generazione e oggi, grazie alla scuola, potranno trasferire il proprio patrimonio di conoscenze ai ragazzi provenienti da tutto il mondo per fare loro apprendere quest’arte, come se fossero i loro genitori”. La “Pizzaiuoli school” sara’ presentata alla stampa lunedi’ 27 luglio alle 18 da Sergio Miccu’, Luciano Pignataro e da 20 tra i piu’ noti artigiani della pizza napoletani.

Le iscrizioni alla scuola sono aperte. Per tutte le info collegarsi sul sito web www.pizzaiuolinapoletani.com