Il conducente di un’autovettura è stato multato, nel quartiere Piscinola a Napoli, per aver abbandonato a terra sei grossi sacchi contenenti rifiuti urbani non differenziati. L’uomo è stato pizzicato in via Dietro La Vigna dalla polizia locale di Napoli del reparto tutela ambientale, tramite una telecamera mobile.

Dalla lettura della targa è risultato che l’uomo è un esercente del quartiere di Chiaia. Gli agenti hanno raggiunto l’uomo presso la sua attività e lo hanno sanzionato per 500 euro. Oltre alla multa, l’uomo è stato invitato a presentarsi in ufficio per documentare la gestione della sua impresa e la provenienza dell’immondizia.