E’ successo intorno a mezzanotte: tre colpi d’arma da fuoco sono stati sparati contro l’auto di un esponente dell’associazione antimafia Libera che vive nel quartiere di Ponticelli a Napoli.

In via Hemingway dove è avvenuto il fatto, sono intervenuti gli agenti della Questura. I poliziotti hanno trovato l’auto con tre ogive conficcate nella carrozzeria, mentre non sono stati trovati bossoli a terra. Il proprietario della vettura, un uomo di 46 anni esponente di Libera, ha riferito agli agenti di non avere mai subito minacce. Sull’accaduto sono in corso indagini della Polizia di Stato.