Il 6 giugno Si è tenuta , presso il Palazzo delle arti di Napoli (PAN), la conferenza stampa di presentazione di “Napoli In
Rivista” di e con Diego Macario. Lo spettacolo andrà in scena al teatro del Museo Archeologico Virtuale (MAV) di Ercolano (NA), sabato 10 giugno alle ore 21,00 e in replica domenica 11 giugno alle ore 18,00.
“E’ una mini-rivistina: c’è la rivista e l’avanspettacolo!” ha spiegato l’attore Oscar Di Maio.“Con le ballerine, le macchiette, il
comico, la spalla, i siparietti… gli ingredienti giusti ci sono tutti!
Noi andremo in scena portando il meglio di Napoli e della tradizione in chiave moderna.”
Non mancherà inoltre, un omaggio al grande Principe della risata, Antonio De Curtis, in arte Totò, per celebrare e ricordare l’artista a cinquant’anni dalla sua scomparsa. Napoli In Rivista, scritto e diretto da Diego Macario, è nato in collaborazione con l’Associazione Amici dello Spettacolo Diana Oris snc ed in particolare, grazie all’amichevole
partecipazione di Guglielmo Mirra. La produzione è inoltre, a cura della BOOM produzioni di Stefano Sannino e Antonio Botta.
È uno spettacolo per tutti.”
“Il nostro spettacolo porta in scena un genere che non si vede più così spesso a teatro, ma che fa rivivere dei meccanismi classici tipici
dell’avanspettacolo sempre apprezzati dal pubblico. – ha dichiarato l’attore e regista Diego Macario – Attraverso scenette, momenti di
balletto e comicità, “Napoli in Rivista” guarda al passato, ma con uno sguardo all’attualità, con contenuti inediti, che chi verrà a
teatro vedrà per la prima volta. Lo scopo è far divertire lo spettatore, ma con la tradizione, senza volgarità, far vedere a teatro
una Napoli bella, dal volto pulito che sul palcoscenico prende vita e riesce ad emozionare grandi e piccini, vecchie e nuove generazioni.
“NAPOLI IN RIVISTA” DI E CON DIEGO MACARIO
Museo Archeologico Virtuale (MAV) di Ercolano (NA), sabato 10 giugno alle ore 21,00 e in replica domenica 11 giugno alle ore 18,00.
IN SCENA: Marianna Liguori, Amedeo Ambrosino e l’amichevole partecipazione di Oscar di Maio.
MUSICHE: Sergio De Simone (chitarra e voce) e Antonio Apicella (pianoforte).
CORPO DI BALLO: Marcella Martusciello, Lucia Cinquegrana, Valentina Cocozza, Jessica Stabile.
TESTI E REGIA: Diego Macario; AIUTO REGIA: Gennaro D’Alterio.