Il Napoli domina i lusitani per 70′  poi un 1-2 micidiale stronca gli azzurri che nel finale trovano il pari con Duvan Zapata. Tanta,tanta amarezza e tanto rammarico per una qualificazione che sembrava in pugno.

REINA S.V.: spettatore non pagante, deve raccogliere per due volte la palla nel sacco.

HENRIQUE 6,5: sorprende positivamente il brasiliano spostato per l’occasione a destra nei quattro dietro. Bella prova,anticipa,si propone ed è sempre sul pezzo.

ALBIOL 5: momento nero per lo spagnolo che sui gol appare il più fermo. Decrescendo rossiniano.

FERNANDEZ 6: gioca una partita sontuosa ma alla fine anche lui recita una parte nel marasma dei 5 minuti di pura e sfortunata follia della squadra.

GHOULAM 6: è bravo a non mostrare il fianco sulla sua corsia. Si propone anche ma stavolta mancano i cross.

INLER 5,5: non gioca male anzi sembra una delle sue migliori performance. Ma il centrocampo sembra sempre il punto debole degli azzurri e l’episodio chiave,il pareggio, nasce da un buco lasciato propri nella zona nevralgica, la sua casa.

BHERAMI 5,5: correrà pure per due, recupererà svariati palloni ma è inconcepibile la sua straordinaria avversione per il controllo palla e qualche giocata che dia un minimo di qualità.

MERTENS 6: sempre bravo ma stavolta a conti fatti pesano troppo le occasioni fallite sotto porta. Avesse fatto centro nel primo tempo,ora….  Sostituito nel finale da CALLEJÒN che trovs il tempo per servire l’assist a Duvan.

PANDEV 6,5: gioca a sorpresa al posto di Hamsik e mai scelta fu più azzeccata siglando il macedone una rete di pregevole fattura e dando vita ad ottime trame offensive dialogando a meraviglia con i compagni di reparto. Cala alla distanza e viene sostituito da HAMSIK 5,5 che tempo di entrare e assiste ai due gol dei portoghesi. Ormai la frittata è fatta e non può incidere.

INSIGNE 6: il problema è esclusivamente psicologico. Fa rabbia vedere un calciatore che potrebbe spaccare il mondo fare cose normali. Ma questo è Il Magnifico in questo momento storico, prendere o lasciare.

HIGUAIN 6: fa reparto da solo, gioca più che altro di sponda e confeziona l’ assist per Pandev. Sfortunatissimo in un paio di iniziative personali. Sostituito da DUVAN 6 che gioca poco più di dieci minuti, fa a sportellate con i difensori avversari e realizza un bellissimo quanto inutile gol.

BENITEZ: il risultato è tremendamente bugiardo, la sua squadra ha disputato una gara straordinaria e il mancato passaggio del turno ha un nome ben preciso: sfortuna